PRESS

In questa sezione troverete tutti gli articoli riguardanti il nostro locale, pubblicati su quotidiani, riviste di settore, giornali locali e portali web d'informazione.
Non mancheranno anche gli interventi di Alessandro Garzillo. Vi auguriamo una buona lettura.

- Leggi tutto l'articolo -

Presa la direzione della cucina del ristorante Al Gallione, lo chef Alessandro Garzillo ha deciso di trasformare il locale in un laboratorio del gusto, aprendolo, con una intuizione del tutto nuovo nel panorama della ristorazione, sia agli studenti delle scuole alberghiere sia a insigni maestri dell’arte enogastronomica.
Il primo evento rappresenta una sintesi del nuovo modo di «comunicare il cibo e la cucina», pensato e studiato dal cuoco allievo di Marchesi. Mercoledì 14 dicembre, Garzillo ha ospitato al ristorante Al Gallione cento studenti del Collegio De Filippi di Varese, che hanno potuto incontrare lo chef Ezio Santin, una delle personalità più in vista della ristorazione italiana, e sua moglie Renata, anima dell’Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano, tempio del gusto a livello mondiale.
Il direttore del Gallione ha rotto gli schemi ormai cristallizzati nella spettacolarizzazione smodata del cibo in tv, mandando in scena uno show cooking insieme agli studenti del De Filippi, che hanno avuto così la possibilità di cucinare a diretto contatto con il cuoco varesino, appena rientrato in provincia dopo le prestigiose esperienze fra Europa e Asia, ma anche davanti a un grande maestro come Ezio Santin e alla moglie Renata.
Al termine della mattinata si è acceso il convivio a tavola, dove Ezio e Renata Santin hanno gustato le portate pensate da chef Garzillo e preparate insieme agli studenti del De Filippi.
All’evento ha partecipato anche il sindaco di Bodio Lomnago Eleonora Paolelli che ha portato il saluto della sua comunità e, con orgoglio, ha dichiarato: «Per un giorno Bodio è diventato il centro della cucina italiana grazie ad Alessandro Garzillo che ha accolto Al Gallione una colonna della cucina nazionale come Ezio Santin e un’altra grande protagonista come sua moglie Renata».
L’incontro di mercoledì 14 dicembre i è solo il primo di una lunga serie di appuntamenti che coinvolgeranno nel locale diretto da Alessandro Garzillo gli studenti delle scuole alberghiere della provincia di Varese e illustri nomi della tradizione enogastronomica italiana.

- Chiudi -